contatore
PER LA DISPONIBILITA’ DEGLI ALBERGHI A LAIGUEGLIA CLICCARE QUI SOPRA
PER LA DISPONIBILITA’ DEGLI ALBERGHI A LAIGUEGLIA CLICCARE QUI SOPRA
Residence Oliveto Ceriale
Residence Oliveto Ceriale

Stagione Amatori 2014

Genova Cup 9 febbraio 2014

 

 

 

Folta partecipazione a questa classica di inizio stagione a Genova.

 

Nella gara riservata alla categorie Junior, Senior e Veterani erano al via i migliori esponenti Liguri del settore. Già dopo pochi km va via una fuga a cinque che prende circa un minuto di vantaggio sul resto del gruppo. Volata con il nostro Matteo Zanoni che si impone in rimonta su Bruzza, Bommarito, Santoro ed Olivieri. Vittoria alla prima gara stagionale, con un parco partenti di tutto rispetto. Bravo Matteo!

 

 

 

Taranta Tropy 15 febbraio 2014 a Tarantasca (CN) 

 

 

 

Altra gara in circuito dal livello dei partenti molto elevato, tutti i migliori specialisti liguri e del basso Piemonte al via. La gara è caratterizzata da una fuga a 9 che arriva con un minuto abbondante di vantaggio sugli inseguitori. La volata è vinta di misura da Marco Bonifazio sul nostro Matteo, che conferma una grandissima condizione dopo la vittoria della domenica precedente.

 

 

 

Gara in circuito a Bordighera 16 febbraio 2014

 

 

 

Bellissima vittoria di Geo Freno che regola in volata gli altri fuggitivi, quinto posto di Matteo Zanoni che regola il gruppo inseguitore.  

 

 

 

Granfondo Laigueglia

 

 

 

Oltre 3000 iscritti in una splendida giornata di sole, per la classica ligure di inizio stagione. 

 

UCLA è al via con sette effettivi. Sfortunata prova di Matteo Zanoni, costretto al ritiro da un problema meccanico proprio quando era riuscito a riportarsi sul gruppetto che conduceva la gara. 

 

Ottime prove degli altri, tutti al traguardo. Da segnalare le prestazioni di Andrea Redenti, al debutto e del Biker, prestato alla strada, Giuliano Effarotti. Debutto con UCLA anche per Giampiero Tabbò.

 

 

 

Granfondo Città di Alassio

 

 

 

Prima edizione della manifestazione coronata da un'ampia e qualificata partecipazione.

 

UCLA presente con Garozzo e Redenti, autori di una gara maiuscola, il giovanissimo Artem Andolfatto e l'eterno Faedo, tutti al traguardo con piazzamenti di livello. Grazie Ragazzi!

 

 

 

Granfondo Città di Camogli

 

 

 

La seconda prova della Coppa Liguria vede al via Garozzo, Redenti (per lui è quasi gara di casa...) e Faedo, tutti regolarmente all'arivo. Garozzo e Redenti colgono splendide prestazioni personali, entrando nei primi 100 della classifica assoluta.

 

 

 

GP Barale Bordighera 23 marzo 2014

 

 

 

Nel giorno della Milano Sanremo dei professionisti, questa gara in circuito sul lungomare di Bordighera vede il DOPPIO SUCCESSO degli atleti di UCLA con Flavio Ginestra che domina letteralmente la prima partenza arrivando tutto solo sul traguardo, e Matteo Zanoni che coglie la vittoria regolando Marco Bruna dopo una fuga a due, ottimamente coperta da Freno e Pistarà nel gruppo inseguitore.  

 

 

 

 

Matteo Zanoni Vince in Genova e a Bordighera !!

Flavio Ginestra esordio col botto !!

Xc Cipressa Race Mtb

Xc CIPRESSA RACE del 30/03/14

 

 

 

Nonostante la concomitanza con l’importante appuntamento degli Internazionali d’Italia di Montichiari, riservato agli atleti agonisti, alcuni atleti UCLA si sono distinti nella gara di Cross Country svoltasi a Cipressa, passaggio simbolo della Milano - Sanremo.

 

Percorso molto selettivo, estremamente stretto e tortuoso con svariati tratti tecnici, che rendeva molto difficili i sorpassi e premiava atleti dotati di grandi doti di guida.

 

Risultati: fra i giovani Allievi primo anno ottimo 3° posto di Morgan Moreno, mentre Mattia Comitangelo si classifica 8°. Fra gli amatori, premiata l’esperienza del Master 4 Davide Moltoni, che raccoglie un ottimo  3° di categoria e 11° assoluto, mentre fra i Master 2 Giuliano Effarotti nonostante una rovinosa scivolata ottiene un buon 4° posizionandosi 16° assoluto. 

 

 

5 e 6 aprile su strada.....

Triangolo del Grana - Passatore (CN) gara in linea 05.04.2014

 

In questa classica del basso Piemonte Matteo Zanoni, marcatissimo dagli organizzati teams locali, riesce ad entrare nella fuga buona, coglie un ottimo secondo posto in volata.

 

Granfondo Loano 06.04.2014

 

Nove effettivi al via di un'altro degli appuntamenti granfondistici ormai classici per la riviera. Si segnalano le ottime prestazioni di Andrea Redenti (nono nella cat. ELMT dove concorrono quasi tutti i più forti e 66° dell'assoluta), di Giuliano Effarotti, confermatosi sui suoi livelli, di Gianfranco Garozzo al debutto stagionale. 

Da segnalare il primo di categoria JMT di Artem Andolfatto, a segno alla sua terza GF in carriera.

All'arrivo anche Giampiero Tabbò, Claudio Marchisio, al debutto in Ucla, l'eterno Giuseppe Faedo, e Salvino Fezza, anche lui al debutto con i colori del team

XC Valmanera (AT) 13.04.2014

Classico appntamento del MTB piemontese. Percorso selettivo, tutto immerso nei boschi. Per UCLA 1991 al via Giuliano Effarotti, che, dopo una buona partenza, mantiene la posizione lottando per tutta la gara in un gruppetto agguerito. 13° assoluto e 5° categoria Senior ACSI.

 

Nel Week end del 13 aprile si segnalano anche il PODIO di Geo Freno nella seconda tappa del circuito Tarantasca, gara in linea corsa in provincia di Cuneo, e la positiva prestazione di Marcello Frisone, finisher della GF Albissolabike MTB. Bravi, ragazzi! 

Ginestra vincente. E sono due!

Nel Gran Premio di Pasquetta, a Villastellone (TO), classico appuntamento del calendario ACSI piemontese, successo di Flavio Ginestra, che prevale nettamente in volata, in una gara che vedeva ai blocchi di partenza alcuni dei migliori specialisti. Bravo Flavio! 
Conclude nel primo gruppo anche Geo Freno, costante sui suoi (alti) livelli.   

Giovedì 1 maggio e Week-end 3-4 maggio

Una nuova splendida vittoria per Flavio Ginestra, che nella gara in linea del primo maggio a TRINITA' (CN) arriva in solitaria, staccando il gruppo dei migliori. Grazie Flavio per le affermazioni che stai regalando al Team! 
Anche il 3 maggio Flavio si cimenta nella gara in linea ACSI "Trofeo Yellow Bar" a Sanremo, con arrivo posto sul Poggio, chiudendo al 5 posto.

Il 4 maggio sono di scena i Granfondisti, impegnati su due fronti, e gli specialisti della salita.
 
A GARLENDA la cicloscalata FCI con il classico arrivo in salita di Paravenna vede il sesto posto assoluto, con vittoria negli ELMT di Andrea Redenti, ed il quindicesimo assoluto, primo di categoria JSP di Artem Andolfatto. Bei risultati per i nostri Giovani!

Alla GF BRA-BRA DALLE LANGHE AL ROERO erano impegnati i due fratelli Garozzo. Emanuele chiude il percorso lungo con un tempo appena superiore alle 5 h, in 177ma posizione assoluta e 36ma di categoria. Gianfranco chiude il percorso mediofondo con un bel 3h33', che gli vale la posizione n. 312 dell'assoluta. All'arrivo della mediofondo anche il sempre presente Giuseppe Faedo, in 4h21'. Gara caratterizzata, come d'abitudine, da partecipazione folta e qualificata.

Alla GANFONDO COLNAGO DESENZANO Giampiero Tabbò coglie la posizione 617 dell'assoluta in 3h05', nel filante percorso mediofondo, corso a oltre 35 km/h di media oraria.

Memorial Reviglio e Andora Bike MTB

Domenica 18 maggio va in scena ad Andora uno dei classici appuntamenti del MTB ligure: la Andora Bike Mirko Celestino. 
Sul rinnovato percorso, più lungo e duro delle passate edizioni, sono quattro gli atleti di UCLA 1991 al traguardo.
Davide Moltoni e Giuliano Effarotti chiudono con prestazioni di rilievo, rispettivamente alla posizione n. 65 (7° di categoria M4) e n. 84 (16° degli M2), di una gara con circa 400 atleti classificati. Bravi anche Emanuele Garozzo (che chiude i quasi 50 km di gara con un tempo inferiore alle 3 h) e Marcello Frisone.

Quattro i nostri alfieri anche al Memorial Andrea Reviglio, cicloscalata organizzata come di consueto, dal Circolo Sportivo Ortovero, con arrivo a Vendone.
Sui circa 7 km di ascesa bella prova di Andrea Redenti, 5° assoluto e primo di categoria. Chiude al 10° posto assoluto, dopo una gara d'attacco, Artem Andolfatto.
In gara con i nostri colori anche Salvino Fezza e Franco Gianotti. 

Giro delle Valli Monregalesi ed altro...

Domenica 25 maggio va in scena in quel di Mondovì (CN) la 17ma edizione del Giro delle Valli Monregalesi. Circa 1500 i concorrenti al traguardo sui due percorsi, il "medio" ed il "lungo" quest'anno orfano (causa neve in quota) della sua salita simbolo: il Colle del Prel.
Sono 5 i granfondisti impegnati in gara per UCLA 1991.
Sul percorso lungo grande porva di Andrea Redenti, che chiude in 69ma posizione assoluta (12° degli ELMT) in 3h47', partendo dal fondo dello schieramento. Bene i fratelli Garozzo: Lele chiude in 91ma posizione assoluta con il tempo di 3h53', Gianfranco in 228ma con 4h12'.
Sul percorso medio Giampiero Tabbò chiude nella prima metà dei circa 1000 classificati, con un tempo di 3h13', che gli vale la 395ma posizione. All'arrivo anche Giuseppe Faedo (3h30', posizione 590). 

 

Per i bikers,trasferta Piemontese anche per Giuliano Effarotti, che corre il XC "Trofeo città di Castiglione Torinese" chiudendo con un buon 14° posto assoluto (7° dei Senior) grazie ad una condotta di gara regolare. 

Flavio Ginestra VICE CAMPIONE ITALIANO MASTER!

Nella prova di Campionato Italiano Master a Gualdo Tadino il nostro Flavione c'è arrivato proprio vicino, al titolo... Gara d'attacco, a 7 km all'arrivo aveva ancora 50 secondi di vantaggio sul gruppo dei migliori. Chiude comunque con un grandissimo secondo posto. Grazie, Capitano! 

Trofeo Ilaria del Carretto- Campionato Regionale FCI

La gara in linea di Zuccarello, caratterizzata dall'arrivo all'interno del borgo medioevale, ha assegnato le maglie di campione regionale e provinciale delle categorie FCI.

Sono due i campioni regionali di UCLA 1991: Artem Andolfatto negli Junior Sport  ed il vice campione Italiano Flavio Ginestra negli M5.

Ai due titoli regionali si aggiunge la maglia di campione provinciale degli M2 conquistata da Emanuele Garozzo.   

 

Per i bikers, al via della Pedalanghe si schiera Giuliano Effarotti che tiene un ottimo ritmo in una gara caratterizzata dal gran caldo e chiude all'ottavo posto dell'assoluta.

 

Sportful Dolomiti Race. UCLA 1991 Pacan Bagutti PRESENTE!

Nell'edizione del ventennale di una delle Granfondo storiche del calendario italiano, la Sportful Dolomiti Race (già "Campagnolo") di Feltre (BL), UCLA 1991 è rappresentata da Giampiero Tabbò, che conclude la gara di 134 km con oltre 3000 m di dislivello in un tempo appena inferiore alle 6 ore, collocandosi nella prima metà dei classificati. 


Complimenti a TUTTI i finishers di questa manifestazione, organizzata dallo staff del pedale Feltrino in maniera esemplare, quest'anno tornata al percorso originale (con il passo Manghen ed il Croce d'Aune) e resa ancora più dura dalla pioggia e dal freddo nella prima parte della gara.

Dai Andrea!

Il nostro Andrea Redenti purtroppo, domenica 22 giugno, dopo una bella prestazione nella cicloscalata che affrontava la strada ex militare di Scarpino (GE) conclusa in sesta posizione assoluta e prima di categoria, è caduto rovinosamente in discesa mentre rientrava a casa.

Attualmente è ricoverato a Villa Scassi, e dovrà essere operato per la riduzione della frattura che ha riportato. A lui un grande abbraccio ed un in bocca al lupo da tutto il team.

Dai Andrea, non si molla ora!

Coppa Città di Garlenda - Campionato Regionale MTB

Nella gara XC di Garlenda del 29 giugno, arrivano due maglie di Campione Regionale anche dal settore amatori, con Giuliano Effarotti che conclude in decima posizione assoluta la gara vinta da Davide Gilardo, conquistando la maglia di campione Regionale degli M2. e con Roberto Clausi negli Elite Master. Vittoria di UCLA 1991 anche tra le società. Grazie, ragazzi! 

Le grandi montagne: Marmotte e Maratona D'les Dolomites

L'arrivo di Lele Garozzo, "medaille d'or" con un tempo inferiore alle 8h
L'arrivo di Lele Garozzo, "medaille d'or" con un tempo inferiore alle 8h
Gianfranco Garozzo in azione sul Glandon
Gianfranco Garozzo in azione sul Glandon
Tabbò nella spettacolare prima ascesa da La villa al Campolongo.
Tabbò nella spettacolare prima ascesa da La villa al Campolongo.

Il 5 e 6 luglio vanno in scena le due manifestazioni simbolo del Granfondismo.

 

 

Sabato sono quasi in 7000 atleti a confrontarsi con le mitiche ascese del tour de France nella MARMOTTE, con lo spettacolare arrivo all'Alpe d'Huez dopo le ascese del Glandon, Télégraphe, Galibier e Lautaret, per quasi 5000 m di dislivello.

I nostri due alfieri sono GIANFRANCO GAROZZO che conclude la gara con il tempo di 8h23' (medaille d'argént), e LELE GAROZZO che conquista la prestigiosa "medaille d'or" con il tempo di 7h56'.  

 

Domenica tra i 9000 partenti della MARATONA D'LES DOLOMITES di Corvara (Val Badìa), una delle competizioni ciclistiche amatoriali più note e frequentate, per i colori di UCLA 1991 c'è GIAMPIERO TABBO', che chiude il percorso di 106 km, caratterizzato dall'inserimento del "Mur dl Giat", uno strappo con pendenze dell'ordine del 18% posto a pochi km dall'arrivo, in 5h00'26'', cogliendo la 333ma posizione assoluta e migliorando di 7 minuti il proprio personale.   

La Fausto Coppi

Ancora grandi montagne nella stagione granfondistica di UCLA 1991. Domenica 13 luglio i fratelli Garozzo sono ai blocchi di partenza della Fausto Coppi, un'altra tra le GF più dure del calendario.
Sul percorso che prevedeva l'ascesa al Colle dei Morti (Fauniera) dal versante più duro, Emanuele chiude in 70ma posizione assoluta, con un tempo appena superiore alle 4h, Gianfranco in 168ma con un tempo di 4h25'. Una grande conferma dopo i bei risutati ottenuto da entrambi a La Marmotte. 

 

Segnaliamo un altro importante risultato dal settore fuoristrada. GIULIANO EFFAROTTI impegnato ad Osiglia nella MF Gran Premio Croce Rossa, conduce una bella gara, sempre nelle prime posizioni ed ottiene un 9° posto assoluto che gli vale il podio di categoria (2° tra i Senior).
Un grande GRAZIE anche a Giuliano che sta correndo dall'inizio della stagione sempre su livelli altissimi.

Granfondo San Gottardo

UCLA 1991 Pacan Bagutti impegnata anche in questa Granfondo alpina, caratterizzata dalla ascesa al San Gottardo dall'antica strada della Tremola, con la particolare pavimentazione in pavè di granito, e dalla formula di gara che prevede che la classifica venga stilata sulla base della somma dei tempi delle sole ascese.

Giampiero Tabbò conclude la gara (percorso lungo) in 177ma posizione assoluta. La manfestazione Elvetica quest'anno ha contato circa 800 classificati sui 3 percorsi previsti.